Seleziona una pagina

FERMATI SUBITO!

Sicuramente in buona fede l’hai fatto, ma perché non è corretto invitare tutti gli amici a mettere “mi piace” alla pagina della tua attività?

La maggior parte delle persone crea una pagina Facebook per darsi visibilità, per conoscere la propria azienda / attività, giusto?

Questo perché inizialmente la tua pagina non ha molti follower quindi l’azione più semplice ed immediata che ti viene in mente da fare è invitare tutti gli amici di Facebook a mettere “mi piace” alla tua pagina, come se non ci fosse un domani. SBAGLIATO!

Purtroppo lo fanno in molti (quasi tutti). Perché questo è un errore?

Avere utenti non profilati (che non sono interessati realmente alla tua attività) è solo un danno.

Mi spiego meglio.

Facebook funziona attraverso un algoritmo molto complesso, ovvero quell’insieme di elementi che determinano quali post della tua pagina mostrare e a chi.

Vediamo un esempio.

La tua pagina ha raggiunto i 500 mi piace e 250 di questi li hai invitati tu a mettere “mi piace”. Sei sicuro che questi 250 amici sono realmente interessati alla tua attività? Al tuo servizio? Se non è così la tua pagina al posto di crescere come pensavi, subisce l’effetto contrario.

Se inviti tutti gli amici a mettere “mi piace” alla tua pagina nella maggior parte dei casi loro lo fanno, non gli costa nulla!

Ma se questi non interagiscono con la tua pagina, con i tuoi contenuti perché non gli piacciono o semplicemente perché non sono interessati alla tua attività, l’algoritmo di Facebook calcola che c’è un basso interesse della tua pagina da parte dei tuoi follower e riduce drasticamente la visibilità dei tuoi post. L’algoritmo preferisce infatti dar visibilità alla pagine che hanno delle buone interazioni. Tutto chiaro adesso?

Questo non significa che non devi più farlo! Ma se devi invitare qualcuno, fallo solamente se pensi che questo sia un tuo potenziale cliente.

Avere tanti “mi piace” nella tua pagina fa bene alla mente ed al cuore, ma non sono in target non fa bene alla tua attività.

Ci sono pagine con pochissimi “mi piace” che acquisiscono molti più nuovi clienti rispetto a pagine che hanno tantissimi “mi piace”.

Ad esempio la pagina con 280 mi piace che ha il 94% di profili interagenti, avrà molta più visibilità su Facebook rispetto a quella con 500 mi piace ed il 70% di profili che interagiscono.

Quindi è meglio avere pochi “mi piace”, ma di qualità piuttosto che tanti “mi piace” non in target con la tua attività.

Vorresti ottenere risultati soddisfacenti dalla tua pagina Facebook ma non sai come fare?

Se credi che Facebook possa essere uno strumento fondamentale per la tua azienda ma non hai ancora trovato qualcuno che ti aiuti a sfruttare questa risorsa CONTATTACI ORA.

☎️ 0421.1860003

✉️ info@apface.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: